Sigillo Monoi de Tahiti Denominazione d'Origine

30 anni di denominazione d'origine per l'olio Monoï de Tahiti

L'olio Monoï de Tahiti di Anakena è prodotto a Tahiti, secondo le regole severe del "Denominazione d'origine", che è una garanzia della qualità degli ingredienti, della loro origine e del processo di fabbricazione.

Aprile 2022 è un mese di festa per tutta la Polinesia francese, poiché questo mese segna il 30° anniversario dell'"Association Monoi de Tahiti", che è stato il primo prodotto cosmetico ad ottenere il marchio "Appellation d'Origine".

Ottenere questo sigillo è stato un grande successo per tutti coloro che sono coinvolti nella produzione di questo meraviglioso olio, dalla coltivazione del fiore di tiarè all'estrazione dell'olio di coprah (dalla carne di cocco essiccata) e il processo di macerazione fino al confezionamento finale.

L'olio di Monoï è un vero motivo d'orgoglio per la Polinesia francese e uno dei suoi principali pilastri economici, insieme alle perle nere di Tahiti, alla vaniglia e alle sue numerose attrazioni turistiche.

Le condizioni climatiche particolari della Polinesia permettono solo la coltivazione del tiarè (gardenia tahitensis), uno degli ingredienti principali dell'olio Monoï, che è attualmente distribuito in più di 100 paesi del mondo. Anakena è orgogliosa di essere uno dei suoi distributori in Europa e in Cile essere.

Per celebrare il 30° anniversario dell'etichetta d'origine, diverse attività si svolgono a Tahiti, tra cui "La Route du Monoï®", un invito a conoscere meglio gli ingredienti naturali dell'olio Monoï, la sua preparazione e i suoi molteplici usi.

Monoi de Tahiti con sigillo Appellatio

Condividi questo post

Questo potrebbe interessarti anche